Con gli occhi dei bambini

Un pomeriggio a casa di Zin Lin

Zin Lin ha sei anni, una mamma, un papà e una sorellina. Vivono in una piccola casa di legno e bambù nella baraccopoli vicino al porto di Kawthaung e dormono tutti nello stesso letto. Zin Lin è felice mentre la mamma la prepara per la notte, l'asciuga dopo il bagno e le mette la thanakha sul viso, una pasta a base di legno di sandalo per proteggere la pelle dal sole e dalle zanzare.

"Con gli occhi dei Bambini" è un progetto ideato da Marta Regge che ha distribuito alcune macchine fotografiche ai bambini della scuola di Kawthaung, chiedendo loro di portarle a casa per documentare con le immagini le loro giornate. Nasce così una serie di foto dal sapore spontaneo e autentico che ci aiutano a comprendere meglio cosa voglia dire per un bambino vivere nella Birmania di oggi.