La Clinica

Cure mediche gratuite

Kawthaung è una città con un alto tasso di povertà all’estremo sud del Myanmar. Qui vivono migliaia di persone in condizioni precarie: senza accesso alle cure mediche di base, in baraccopoli e senza accesso diretto all’acqua potabile.
Quando un abitante si ammala, spesso non può curarsi perché oltre il 75% dei costi sanitari gravano direttamente sul paziente. Per questo motivo i birmani accedono alle cure sanitarie solo quando la situazione è talmente grave da impedire loro di lavorare, spesso in questi casi il paziente ha già sviluppato complicazioni gravi che richiedono terapie regolari.


MedAcross ha creato la Clinica fissa per rispondere alle necessità sanitarie della popolazione più povera di Kawthaung: ogni giorno i nostri dottori visitano circa 50 pazienti, fornendo i medicinali di cui hanno bisogno in modo completamente gratuito

I numeri della Clinica fissa in Myanmar:

2017
Creazione del progetto
50
Visite al giorno
16.804
persone curate

Anche donare è una cura.

Doniamo ogni giorno una parte di noi: il nostro tempo, i nostri consigli, sorrisi. È un gesto che ci fa stare bene, perché donare è un atto d’amore: nel farlo curiamo noi stessi e, per osmosi, gli altri.

Una tua donazione per MedAcross potrà restituire fiducia e speranza alla comunità di Myanmar, dimostrando loro che sì, è possibile per tutti ricevere assistenza sanitaria, in ogni area del mondo.

Aiutaci anche tu.

Anche donare è una cura.

Doniamo ogni giorno una parte di noi: il nostro tempo, i nostri consigli, sorrisi. È un gesto che ci fa stare bene, perché donare è un atto d’amore: nel farlo curiamo noi stessi e, per osmosi, gli altri.

Una tua donazione per MedAcross potrà restituire fiducia e speranza alla comunità di Myanmar, dimostrando loro che sì, è possibile per tutti ricevere assistenza sanitaria, in ogni area del mondo.

Aiutaci anche tu.